YMF - LE PERLE RITROVATE A SALERNO

IN ANTEPRIMA MONDIALE

  • Catégorie: Conférences
  • Date: 2016-04-24
  • Horaire: -

La presentazione in anteprima mondiale delle perle ritrovate durante una normalissima cena a Salerno nel 2014 al centro della seconda giornata di Yacht Med Festival, la fiera internazionale dell’economia del mare, giunta alla IX edizione, in corso a Gaeta fino al prossimo primo maggio. “Sono 6 perle, 5 più una piccola all’interno di quella ‘madre’, totalmente compatibili con la specie Crassostrea Gigas secondo quanto stabilito da una perizia gemmologica del dott. Flavio Butini, responsabile Istituto gemmologico nazionale, e da una certificazione scientifica della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, a firma della dott.ssa Maria Cristina Gambi e del dott. Francesco Paolo Patti. Gli scienziati sostengono che si tratta del quarto caso al mondo comparabile al mio. L’accumulo di singoli aneddoti sono utili a consolidare un pensiero scientifico e permettono di valutare il significato reale di un fenomeno”, ha spiegato il proprietario delle perle Giuseppe Di Bianco durante il suo intervento a Gaeta nella sessione dei lavori dedicata ai tesori del mare. “Ho ricevuto varie proposte di acquisto ma al valore commerciale ho anteposto, sin dal primo momento, quello scientifico mettendo le perle a disposizione degli esperti per motivi di studio. E il messaggio degli scienziati che voglio rilanciare oggi, dopo aver ricevuto la scientific citizenship (che non è un mero riconoscimento onorifico ma una categoria scientifica ed etica importante), è che il cittadino-consumatore, di fronte a un evento insolito come quello accaduto a me, ha il dovere morale di rivolgersi immediatamente agli addetti ai lavori per fornire loro spunti di ricerca e approfondimento e non di trarre subito profitto economico”, ha aggiunto Di Bianco, che ha concluso: “A maggio, il ritrovamento delle perle sarà oggetto di un ulteriore approfondimento sulla stampa scientifica e messo a conoscenza di circa 1000 biologici




Inscrivez-vous dans notre Newsletter

Restez en contact et ne manquez pas une chose!